Cos’è l’Inbound Marketing: tattiche e strategie di successo

In quest’epoca altamente tecnologica e in costante evoluzione, rimanere aggiornati con le nuove strategie di vendita online può essere un compito piuttosto impegnativo. Al tal fine è necessario mantenere un atteggiamento proattivo ed essere pronti a cambiare costantemente le regole del gioco. Non applicare le strategie di Inbound Marketing può essere un grande svantaggio per la tua azienda che resterebbe indietro rispetto alla concorrenza.

Cos’è l’Inbound Marketing?

Se non hai mai sentito  questo termine ti starai chiedendo in cosa consista l’Inbound marketing. Il termine è stato coniato nel 2006 da Brian Halligan e Dharmesh Shah, laureati al MIT per definire una metodologia di marketing incentrata ad attrarre, informare e fornire strumenti ai potenziali clienti. Si tratta di una versione molto più attraente rispetto al tradizionale Outbound marketing, metodologia spesso considerata intrusiva poiché in qualche modo infastidisce costantemente l’utente senza averne il consenso. L’Inbound marketing, invece, si basa su tecniche non intrusive che aiutano ad aumentare il numero di visitatori del proprio sito web, stabilendo un database di contatti con il quale puoi mantenere una relazione a lungo termine. Attraverso la tecnica di automazione del marketing ogni contatto o “lead” riceve informazioni a lui specifiche sulla tua attività con una più alta probabilità che diventi cliente.

Triplicare le probabilità di vendita

Secondo un rapporto realizzato da HubSpot per l’anno 2017, che include risposte di 6.399 professionisti provenienti da 141 Paesi, il 71% delle aziende a livello mondiale utilizza l’Inbound marketing per restare competitivi sul mercato. Sono le stesse aziende a confermare l’efficacia dell’Inbound marketing, le quali triplicano la probabilità che le proprie strategie di marketing si traducano in un ROI positivo rispetto ad aziende che utilizzano l’Outbound marketing.

Tattiche e tecniche in una strategia di Inbound Marketing

Affinché le tecniche di Inbound Marketing abbiano successo, è necessario comprendere prima le esigenze del mercato di riferimento e il percorso attraverso il quale passano i potenziali clienti prima di effettuare un acquisto. Bisogna inoltre tener presente che una strategia di Inbound Marketing di successo dipende da un insieme di variabili che devono essere sincronizzate e interagire l’una con l’altra al momento giusto. Per sviluppare una solida e strategica base per l’Inbound marketing ci sono alcuni punti da tenere in considerazione. Solo così sarà possibile ottenere più follower, più lead, più vendite, clienti più fedeli, ma soprattutto, un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Buyer Persona: identificare e creare il profilo del proprio cliente ideale

Conoscere e comprendere le esigenze del proprio mercato di riferimento, le tendenze di acquisto, i dati demografici, i modelli di comportamento, le motivazioni, nonché i problemi e le preoccupazioni che possono affrontare questo gruppo di “buyer personas”, è un aspetto cruciale per stabilire una strategia di Inbound marketing efficace. Avere un database di buyer personas diventerà il tuo strumento principale su cui basare l’intera strategia di marketing. Ad esempio, venendo a sapere dei problemi e delle preoccupazioni del tuo pubblico, sarai in grado di creare contenuti che offrono soluzioni e risposte ai tuoi potenziali clienti che saranno attratti dal tuo marchio e di conseguenza dai tuoi prodotti.

Attrarre sottoscrizioni e-mail

Utilizzare le e-mail per coltivare e attrarre lead è ancora una delle più dirette ed efficaci strategie. I contenuti possono così essere personalizzati in base a preferenze, sesso, età, professione, ecc. Allo stesso modo, un pubblico che risponde alle campagne di marketing inviate tramite e-mail, ha un grande potenziale di diventare colonna portante del tuo database clienti. Se il contenuto è pertinente ai loro interessi, la lista di abbonati può essere convertita in una macchina che genera reddito per la tua azienda. Esistono diversi mezzi per incentivare gli utenti a registrarsi alla tua newsletter, come ad esempio scambiare i propri dati di contatto di cambio di un ebook o per registrarsi a un webinar. Uno dei modi oggi più efficace per alimentare i lead esistenti è condividere contenuti interessanti sui social network a un ritmo regolare e costante. I social network infatti sono un mezzo eccellente per condividere contenuti al fine di aumentare la consapevolezza, ad esempio di un prodotto o di un marchio.

Rafforza i contenuti del tuo blog

In questa era digitale, creare e mantenere un blog è un ottimo metodo per generare profitti. E ciò vale non solo per le grosse multinazionale. Anche per le PMI che possono giovare in diversi modi di un blog aziendale per migliorare ad esempio la SEO, consolidare la reputazione, attirare traffico al proprio sito web e creare un database di utenti.

Ottieni un nome di dominio rappresentativo e affidabile

Sono molte le aziende che non danno abbastanza importanza al proprio nome di dominio, tralasciando anche tutte i possibili vantaggi correlati. Le nuove estensioni di dominio, conosciute anche come nuovi gTLD, rappresentano un mezzo dirompente per evitare nomi lunghi e monotoni. Strategicamente un indirizzo web deve risultare accattivante, conciso e facile da ricordare, e perché no generare affidabilità al pubblico. Diventare un pioniere dell’ultima tendenza del “newweb” non è difficile e sono a disposizioni tantissimi nuovi gTLD legati ad attività, tecnologia, industrie. Per le società italiane esiste l’apposito dominio .SRL che offre professionalità e sicurezza. Una presenza online che ti differenzia dalla concorrenza fornisce la base per costruire una reputazione eccellente con un nome online che resterà impresso delle menti di chi lo legge.

Arricchisci la tua strategia social

Restare indietro in un mondo in continuo mutamento non è un’opzione. Nel realizzare una strategia di Inbound marketing è importante considerare un piano d’azione efficace per mantenere le piattaforme social attraenti e aggiornate. Secondo un report di CivicScience i social network hanno la stessa influenza del mezzo televisivo al momento di effettuare un acquisto. Tuttavia, c’è da dire che la nuova generazione dei Millenial preferisce utilizzare i canali social per comunicare con le aziende. Per avere successo sui social, è importante partecipare attivamente alle discussioni, rispondere ai propri follower, condividere contenuti interessanti e rilevanti alla tua audience. Video e immagini caricare direttamente sulle piattaforme social raggiungono numeri più alti.

Sfrutta al massimo i video

È importante oggi sottolineare l’importanza dei video come strategia di Inbound marketing. La tendenza dei video sul web è al culmine della sua ascesa. I video catturano immediatamente l’attenzione dei follower e generano una reazione istantanea, poiché i video vengono condivisi tre volte più di qualsiasi altro contenuto. Secondo statistiche HubSpot, più del 64% dei spettatori è propenso ad acquistare un prodotto dopo averlo visto in un video. L’uso dei video aiuta ad incrementare la brand awareness, stabilire un rapporto di fiducia e informare con contenuti interessanti al tuo target. Il consumo di video negli ultimi anni è aumentato del 100% e la velocità di crescita non sembra aver la minima idea di frenare.

Quando avrai la padronanza di queste tecniche e sarai in grado di adattarle ai tuoi obiettivi aziendali, sia a breve che a lungo termine. Nell’implementare l’Inbound marketing è importante mantenere una coerenza e un livello di sinergia ottimale tra le strategie e i canali selezionati, in modo da poter effettivamente sperimentare risultati importanti e una crescita esponenziale. Aumenta oggi le tue vendite e avvicina i tuoi clienti in un modo più personale, intelligente, strategico e innovativo grazie all’Inbound Marketing.

Potrebbe interessarti leggere

7 pratici consigli per gestire la reputazione aziendale online
WiFi Marketing: come fidelizzare i clienti grazie a un hotspot
Il giusto dominio come strategia SEO

Stephanie Ospina

Amo appassionare i lettori tramite lo storytelling. Come redattrice online voglio aiutare le aziende a conoscere e sfruttare le possibilità offerte dalla trasformazione digitale.

www.register.srl

www.register.srl

X