Con la diffusione del coronavirus il mondo è cambiato e con esso il modo in cui ci relazioniamo ai social network. Analizzando le statistiche e i dati di accesso ai principali social in Italia, è nata la ricerca sullo stato dei social in Italia. Diamo uno sguardo ai principali dati della ricerca per analizzare le modalità con cui gli italiani utilizzano le piattaforme social.

Gli italiani passano in media 2 ore al giorno sui social

Come primo dato, possiamo dire che le piattaforme social sono piuttosto pervasive nella vita degli italiani. In media un italiano passa circa 2 ore al giorno sui social network. Se pensate che questo tempo sia alto, ricredetevi. Siamo sotto la media mondiale di 2 ore e 22 minuti!

Inoltre, siamo sotto la media rispetto al resto del mondo per uso dei social per motivi lavorativi (31% Italia contro 40% mondo), ma non è detto che questa sia una cattiva cosa, visto che altri paesi industrializzati hanno delle percentuali inferiori al nostro (Regno Unito, Francia e Germania sono tutti sotto al 26%).

utilizzo social italia vs mondo
L’Italia non è molto distante dalla media mondiale nell’utilizzo di Internet e dei social.

I social più visitati in Italia

Qui è necessario fare una distinzione dello strumento che si utilizza per accedere ai social. Questo perché, alcuni social sono più utilizzati da computer, mentre altri da smartphone.

Per i dati desktop vediamo come il social più visitato è Facebook, seguito da Youtube.

social visitati italia
Facebook, YouTube e Instagram sono i social più visitati in Italia.

Mentre se analizziamo le app social più scaricate per i nostri telefoni, Whatsapp la fa da padrone nelle classifiche sia di Android che iPhone. Un dato interesse è notare come Facebook cada di diverse posizioni su iPhone rispetto alla seconda posizione in smartphone Android. YouTube rimane una piattaforma video molto scaricata per tutti.

app social piu scaricate italia
WhatsApp è l’app più scaricata in Italia.

Quarantena e social network

Durante il lockdown, abbiamo trascorso molto tempo in casa e ciò si è riflesso nel tempo passato sui social. I social che hanno visto il maggior aumento sono le due piattaforme principali di social messaging: Whatsapp (+81%) e Messenger (+57%). Pinterest e Twitter, invece, sono gli unici due social network che hanno visto una contrazione dei minuti spesi sulle loro piattaforme, rispettivamente -29% e -18%

social quarantena italia
Durante la quarantena è aumentato l’uso di molte piattaforme social.

Altri dati da TikTok, Pinterest e Twitter

Tra le varie statistiche, analizziamo in particolare TikTok, Pinterest e Twitter. TikTok è sicuramente il social di maggior successo dell’anno. L’interesse per questa piattaforma è aumentato esponenzialmente negli ultimi 9 mesi, con un aumento degli iscritti del 457%. Un social ancora non del tutto maturo ma che offre già diverse opzioni creative per l’advertisement. Scopri qui come TikTok può essere utile per la tua azienda.

aumento interesse tiktotk
L’interesse verso TikTok è in aumento.

Pinterest è l’unico social con un forte divario tra utenti maschili e femminili. Il 76% degli utenti sono donne, quindi è un social potenzialmente interessante se volete raggiungere donne nella vostra prossima campagna di marketing. Scopri come funziona la pubblicità su Pinterest e come utilizzare per Pinterest per l’e-commerce.

pinterest italia dati
14,9 milioni di utenti italiani sono presenti su Pinterest di cui 76% di sesso femminile.

Infine Twitter: è uno dei pochi social per i quali l’interesse degli utenti è aumentato negli ultimi 12 mesi, stando ai dati di Google Trends. La piattaforma ha registrato un aumento degli utenti del 24,2% rispetto a marzo 2019.

twitter italia 2020
12,8 milioni di utenti italiani utilizzano Twitter per una media di 3 ore 48 minuti al mese.

L’uso dei social in continuo mutamento

Sembra non esserci alcuna contrazione nell’uso dei social in Italia. Anzi, siamo sempre più connessi e sempre più a lungo. Il mondo dei social è comunque in continuo mutamento: probabilmente TikTok continuerà a crescere, ma senza mantenere tassi di crescita particolarmente elevati. Sarà interessante vedere se presto ci saranno nuove stelle nascenti e come si muoveranno Facebook e Instagram, il primo già abbandonato dalle generazioni più giovani.

Social network a confronto: le statistiche 2020

statistiche_social_network_2020

Matteo Gasparello

Esperto di digital marketing e fondatore di ContenutiDigitali.net. Matteo ha sviluppato strategie di Content marketing e SEO per aziende tech della Silicon Valley, Berlino e Londra ed ora insegna le sue strategie ai marketer italiani tramite il suo blog Contenuti Digitali.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

www.register.srl

www.register.srl

Share via
Copy link
Powered by Social Snap