Come scegliere il nome di dominio adatto per la tua azienda

Il Governo italiano sta spingendo sempre di più gli imprenditori gli imprenditori italiani a modernizzare il proprio lavoro. Un processo di dematerializzazione già in atto nel resto del mondo. Anche l’Italia, notoriamente restia ad accettare con entusiasmo il cambiamento, si sta muovendo in linea con le nazioni più ricche e industrializzate.

Come digitalizzare il tuo lavoro

Avere la consapevolezza di dover digitalizzare la propria attività è un ottimo punto di partenza, ma è chiaro che non può bastare. A una prima presa di coscienza deve corrispondere obbligatoriamente l’azione. Quando si parla di azione, in merito alla digitalizzazione di un’azienda, non si pensa a scenari degni di un film action. Occorre fare un’attenta e precisa valutazione di quelle che sono le soluzioni che i provider mettono a disposizione. Senza questo passaggio al digitale, qualunque tipologia di business è destinata a conoscere ben presto un inesorabile calo. Questo avviene perché ormai sempre più persone sono abituate a cercare informazioni sul web, trovandole poi sui diversi siti Internet delle imprese che hanno captato in anticipo rispetto agli altri l’importanza dell’essere presenti in rete.

Parte tutto dal dominio

La valutazione dei servizi da acquistare per il proprio progetto digitale va fatta con calma e attenzione. Può essere molto utile, in tal senso, dare un’occhiata alle recensioni degli utenti su Google, su Trustpilot e anche sulle singole pagine Facebook delle diverse aziende. Qual è l’elemento principale su cui si fonda l’intera concezione di digitalizzazione? Il primo tassello da porre è, senza ombra di dubbio, il dominio.

Il dominio Internet è un codice numerico che viene tradotto, attraverso i DNS, in un insieme di lettere che compongono i diversi nomi dei siti web. Per intenderci senza ulteriori fraintendimenti, vediamo com’è composto un dominio web:

  • Il www
  • Il nome di dominio
  • L’estensione

Tre diverse sezioni che tutti noi andiamo a digitare quotidianamente per collegarci ai diversi siti web. Senza il dominio un sito non può essere raggiunto, sarebbe come voler raggiungere un edificio senza avere il suo indirizzo. È necessario dunque registrare il proprio dominio Internet, dopodiché si dovrà individuare lo spazio in cui il tuo progetto verrà ospitato sul web. Questo spazio, che i provider mettono a disposizione, si chiama hosting. Oggi però non prendiamo in esame i servizi web hosting ma trattiamo solo la base, le fondamenta di un progetto. Insomma, parliamo dei domini e di come la scelta del dominio giusto possa aiutarti a far decollare subito il tuo business.

I vantaggi di scegliere il dominio adatto per la tua azienda

Cosa si può dire in merito alla scelta del dominio? Innanzitutto va fatta un’analisi su quello che è il proprio settore di riferimento, in modo da poter individuare quelle che sono le parole chiave su cui puntare. Dico questo perché se non si è un brand conosciutissimo (come Ferrero o Coca Cola) potrebbe essere una buona idea scegliere un nome dominio che identifichi già dal nome un determinato ambito professionale.

Allo stesso modo è importante scegliere l’estensione migliore per il proprio lavoro. Il mio consiglio è quello di mettere da parte una buona volta le estensioni classiche come il .IT, il .COM e il .NET, semplicemente perché ormai i nomi più interessanti risultano occupati. Sono anni che si registrano domini Internet e ormai esistono migliaia di siti web.

Ecco perché è necessario fare una scelta precisa e attenta. Se mi permetti vorrei darti un suggerimento: punta sule nuove estensioni dominio.

I nuovi gTLD ti danno la grande opportunità di personalizzare il proprio sito già dal nome, dando così agli utenti un’indicazione precise sul tuo settore di competenza. Se all’inizio sono stati digeriti a fatica da utenti e professionisti, negli ultimi mesi si è registrata una grande crescita delle nuove estensioni dominio, segno inequivocabile di quanto detto in precedenza.Un dominio Internet adatto per la tua attività ti permette di usufruire di una serie di vantaggi:

  • Un’aria di grande professionalità
  • Affidabilità
  • Sicurezza
  • Migliora la tua Brand Reputation
  • Ti rende interessante agli occhi degli utenti
  • Il sito sarà facilmente ricordabile
  • Gli utenti ti troveranno facilmente
  • Puoi diventare un punto di riferimento del tuo settore

Non pensi sia giunto il momento di portare il tuo lavoro su Internet? La scelta del nome dominio è il primo e più importante tassello da porre alla base del tuo progetto.

 

Potrebbe interessarti leggere anche:
Registrar, registry e registrant: sai cosa sono?
Dispute per il nome di dominio: 5 casi di grandi aziende
Sette buoni motivi per registrare un dominio .SRL

Vincenzo Abate

Vincenzo Abate nasce a Cosenza il 16/06/1984. Laureato in Filosofia e Scienze Umane, è da sempre un grande appassionato di scrittura creativa e di letteratura. Lavora presso il provider Keliweb per cui cura il blog e i canali social, oltre che occuparsi della creazione delle diverse promozioni dell'azienda.

www.register.srl

www.register.srl

X