Il settore finanziario oggi è stato travolto dalla trasformazione digitale e dalle innovazioni tecnologiche. Oggi aziende e clienti spendono, investono, e risparmiano in modo molto diverso. Allo stesso tempo a essere cambiato è anche la rappresentazione del valore.

Con l’avvento della tecnologia blockchain e delle criptovalute, il valore diventa una rappresentazione digitale basata sulla crittografia. Le criptovalute rappresentano alternative ai tradizionali sistemi di pagamento o di riserva di valore, vengono utilizzate su Internet e circolano fuori dai classici circuiti bancari, un settore disruptive che nel 2019 ha è stato valutato per 1,03 miliardi di dollari.

CB Insights nel suo report sulle principali 250 startup in ambito FinTech ha presentato anche una categoria dedicata alle criptovalute. È proprio questa che vogliamo guardare da vicino e scoprire chi sono le 7 principali startup in ambito cripto nel 2020.

Le 7 principali startup di criptovalute al mondo nel 2020

Diverse startup si sono fatte strada in questo nuovo settore del FinTech trasformando i servizi finanziari grazie alla tecnologia e all’innovazione. Nel suo annuale report sulle 250 principali startup in ambito FinTech, CB Insights ha annoverato anche 7 startup di criptovalute. Queste startup sono state scelte da una pool di 16.000 aziende sulla base di diversi fattori come dati dell’azienda, modelli di business, slancio di mercato e un algoritmo interno che misura salute generale, nonché il potenziale di crescita. Non sorprende il fatto che, tranne una, siano tutte aziende americane, paese fertile per l’innovazione. Secondo CB Insights queste sono le principali 7 startup di criptovalute al mondo nel 2020.

Symbiont

Symbiont è un’azienda fondata nel 2013 a New York da un team di esperti in mercati dei capitali e tecnologia blockchain. L’azienda ha sviluppato AssemblyTM, piattaforma leader di mercato progettata specificamente per le istituzioni per emettere, monitorare e gestire strumenti finanziari, come dati, prestiti e titoli. I suoi smart contract permettono a strumenti complessi di avere un ciclo di vita interamente su una rete blockchain aziendale veramente decentralizzata con privacy end-to-end. Istituzioni finanziarie e governi, come lo Stato di Delware, collaborano attivamente con Symbiont per sviluppare nuove linee di business, aumentare la trasparenza, ridurre i rischi e risparmiare costi.

IOTA: la moneta studiata per l’IoT e l’industria 4.0

iota internet delle cose

Binance

Binance ha realizzato una piattaforma per il trading di varie criptovalute. Fondata in Cina da Changpeng Zhao, ha successivamente spostato la sua sede e i suoi server in Giappone prima del divieto del governo cinese sul commercio delle criptovalute nel settembre 2017. A marzo 2018 ha aperto degli uffici a Taiwan. A gennaio 2018, l’azienda deteneva il più grande scambio di criptovalute in termini di volume di scambi con una capitalizzazione di mercato di 1,3 miliardi di dollari.

Ledger

ledger wallet

Un’azienda in rapida crescita che sviluppa soluzioni di sicurezza e infrastrutture per criptovalute e applicazioni blockchain per singoli e aziende, utilizzando una tecnologia esclusiva e proprietaria. Ledger è stata lanciata nel 2014 da otto esperti con background in sicurezza, criptovaluta e imprenditoria con l’obiettivo di creare soluzioni sicure per applicazioni blockchain. Oggi l’azienda conta 130 dipendenti negli USA e in Francia. Ledger è l’unico attore sul mercato ad aver sviluppato un sistema operativo, chiamato BOLOS, integrato a un chip per wallet Ledger o per un modulo di sicurezza hardware (HSM) per varie soluzioni aziendali. I due wallet Ledger nano S e Ledger Blue supportano 23 criptovalute in modo diretto e molte altre via applicazioni di terze parti.

BlockFi

Startup con sede a New York fondata nel 2017 da Zac Prince e Flori Marquez con l’obiettivo di fornire servizi di credito e collegare il mondo della finanza tradizionale alla tecnologia blockchain. Oggi fornisce dollari US in cambio di bitcoin e altre criptovalute correlate, oltre ad accettare depositi in criptovalute versando gli interessi al depositante. Il suo modello di business tende a emulare il ruolo di una banca offrendo tra l’altro anche una carta di credito in criptovalute. Ha iniziato a prestare moneta legale con garanzie di criptovalute a gennaio 2018. Il team di BlockFi è composto da professionisti con una profonda esperienza in servizi finanziari e nella tecnologia con uffici negli Stati Uniti, in Polonia e Argentina. La sua società fiduciaria, Gemini Trust Company LLC, regolamentata dal dipartimento dei servizi finanziari dello stato di New York, è la principale banca depositaria di BlockFi.

Blockchain.com

Ben Reeves ha lanciato Blockchain.com è stata lanciata nell’agosto 2011, dopo essersi staccato da Coinbase che aveva fondato con un co-fondatore. L’azienda oggi è in rapida crescita, aiuta milioni di singoli e istituzioni in tutto il mondo ad accedere al mondo delle criptovalute: offre un servizio di esplorazione di blocchi Bitcoin, nonché un wallet e uno scambio di criptovalute per Bitcoin, Bitcoin Cashed e Ethereum, fornendo grafici, statistiche, informazioni sul mercato e risorse per sviluppatori.

blockchaincomBlockchain.com ha raccolto oltre 70 milioni di dollari in finanziamenti da parte di investitori leader come Lightspeed Venture Partners e Google Ventures. A settembre 2020, l’azienda ha aderito alla Coalition for App Fairness che mira a negoziare condizioni migliori per l’inclusione delle app negli app store.

Investire in Bitcoin: funziona davvero?

bitcoin investire

Coinbase

Coinbase è una piattaforma lanciata nel 2021 con sede a San Francisco, che oggi vede oltre 35 milioni di utenti in oltre 100 Paesi, per acquistare, vendere, conservare e guadagnare con le criptovalute. L’azienda gestisce lo scambio di Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ethereum Classic, Litecoin, Tezos e molte altre con moneta legale in circa 32 Paesi ed effettua transazioni e conservazione di bitcoin in 190 Paesi. Coinbase ha realizzato in particolare due prodotti: un Global Digital Asset Exchange (GDAX) per il trading di diverse risorse digitali sulla sua piattaforma e un broker per gli utenti. Offre inoltre un API per gli sviluppatori e commercianti per creare applicazioni e accettare pagamenti in diverse criptovalute.

SFOX

SFOX, acronimo di San Francisco Open Exchange, oggi l’azienda in realtà ha sede a Log Angeles, è una piattaforma professionale lanciata da Akbar Thobhani e George Melika per trader, investitori e istituzioni che principalmente negoziano con grandi volumi. Il team di SFOX è composto da più di 20 sviluppatori e dirigenti con esperienza in grandi aziende internazionali e in altre piattaforme di trading e pagamento. L’azienda si affida alla protezione SAFE, un sistema brevettato di sicurezza e custodia sviluppato internamente.

cb insights 250 startup fintech
Questa è la grafica realizzata da CB Insights con le principali 250 startup al mondo in ambito FinTech.
Simone Catania

Mi occupo di comunicazione e marketing digitale per il dominio .SRL dedicato alle Srl italiane e scrivo su news.srl di innovazione e digitalizzazione per le aziende.

1 Comment

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.

    www.register.srl

    www.register.srl

    Share via
    Copy link