ICANN, la comunità di addetti ai lavori della rete Internet

Sai che esiste ente di gestione che garantisce l’interoperabilità di Internet? La comunità mondiale di Internet conosciuta come ICANN, dall’inglese Internet Corporation for Assigned Names and Numbers, è un’organizzazione senza scopo di lucro che opera a livello internazionale e si occupa principalmente della stabilità e dell’integrità di Internet.

Cosa fa l’ICANN?

Nonostante la gestione della governance di Internet sia condotta attraverso una rete decentralizzata e internazionale con più parti interessate, composta da gruppi autonomi interconessi che attingono alla società civile, al settore privato, ai governi, alle comunità accademiche di ricerca e altre organizzazioni nazionali e internazionali, ICANN è responsabile per l’assegnazione degli indirizzi IP (Internet Protocol Number), degli identificatori di protocollo e della gestione del sistema dei nomi di dominio di primo livello, generici e nazionali (TLD, gTLD e ccTLD), nonché dell’amministrazione del sistema root server. Queste funzioni rientrano nel sistema dei nomi di dominio (DNS), che permette gli utenti di Internet di navigare facilmente. Su Internet ogni sito è rappresentato da un indirizzo numerico piuttosto difficile da ricordare (indirizzo IP). Il DNS ha la funzione di tradurre questi indirizzi in una stringa di lettere (il nome di dominio). In questo modo, gli utenti possono digitare www.news.srl invece di 85.236.56.248.

Le dinamiche di ICANN

Le organizzazioni e le associazioni che fanno parte della comunità ICANN lavorano come insieme per sostenere l’operabilità di Internet a livello internazionale. I membri della comunità ICANN affrontano le continue sfide causate dalla costante evoluzione di Internet e ne assicurano la stabilità ogni giorno. Il Consiglio di amministrazione incaricato di gestire i lavori dell’ICANN è caratterizzato da membri provenienti da diversi Paesi uniti dall’obiettivo di sviluppare regole e politiche comuni per la gestione di Internet.

Le riunioni dell’ICANN

Gli incontri organizzati dall’ICANN sono di grande importanza per tutti gli attori coinvolti nel mondo di Internet. La creazione e il dibattito di nuove politiche, regolamenti sono divisi in tre riunioni annuali in Paesi diversi. In occasione delle riunioni, in cui vengono coinvolti membri del Consiglio così come rappresentanti della comunità, vengono svolte attività di discussione e divulgazione, vengono proposte idee per migliorare le pratiche. Nel corso degli anni, sono sempre più i membri che hanno aderito alla comunità ICANN, portando a un continuo aumento del numero di partecipanti. Ciò ha reso il processo di pianificazione e coordinamento di una riunione ICANN sempre più complesso. Ciononostante la comunità è riuscita ad attuare strategie per coordinare aspetti come i tempi di ogni riunione, il formato delle sessioni, le rotazioni di ogni sessione, il materiale informativo e le attività pianificate per ogni sessione.

Caratteristiche di un incontro ICANN

Le riunioni dell’ICANN condividono sei caratteristiche di base. Ogni anno si tengono 3 incontri pubblici (The Policy Forums, Community Forum e l’Annual General Meeting) in diverse parti del mondo. In occasione dell’AGM si celebra la delegazione dei nuovi membri ammessi al consiglio. Ogni riunione può durare fino a una settimana e di solito consiste in 200 sessioni. Nella maggior parte delle riunioni tutti i membri possono partecipare ai dibattiti ad eccezione di alcune sessioni dedicate a un gruppo specifico. Le riunioni dell’ICANN sono aperte a tutte e gratuite. I partecipanti sono responsabili per la copertura dei costi dei biglietti aerei e alloggio. ICANN offre assistenza finanziaria (sotto forma di borse di studio) ai membri provenienti da Paesi in via di sviluppo. La maggior parte delle riunioni dell’ICANN possono essere seguite anche in remoto in stanze virtuali. La lingua ufficiale di ICANN è l’inglese; tuttavia, alcune sessioni offrono servizi di traduzione e interpretariato dal vivo in lingue come arabo, cinese, spagnolo, francese e russo. Ogni riunione ha un sito web specifico dove è possibile trovare informazioni sul calendario delle sessioni, eventi sociali, mappa del luogo e informazioni generali.

Argomenti del momento

Uno degli argomenti più discussi ultimamente è l’implementazione dei modelli RGPD, gli abusi al DNS, nonché come educare il pubblico circa le entità responsabili di gestire ciò che riguarda i domini, in particolare le nuove estensioni di dominio. Queste entità conosciute come Registry/registro e sono i “proprietari” di una determinata estensione di dominio, come InterNetX Corp. per il dominio .SRL, e i registrar responsabili della promozione diretta delle estensioni.

La comunità Internet di addetti ai lavori esiste ed è abbastanza solida e può contare su diversi membri in tutto il mondo. Navigare su Internet è un’esperienza quotidiana a cui tutti siamo abituati, ma una strategia e un lavoro di innovazione per coloro che compongono l’ICANN.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli
Le 3 R del mondo dei domini: registrar, registry e registrant
7 motivi per registrare un dominio .SRL
Nuovi gTLD: in arrivo una nuova tornata di candidature?

Stephanie Ospina

Amo appassionare i lettori tramite lo storytelling. Come redattrice online voglio aiutare le aziende a conoscere e sfruttare le possibilità offerte dalla trasformazione digitale.

www.register.srl

www.register.srl

X