Intervista a Bill Slawiski, esperto SEO di fama mondiale

Il massimo esperto sui brevetti Google relativi alla SEO e più di 20 anni di esperienza nel suo campo. Bill Slawski è senza dubbio una delle figure più importanti del suo settore. Il suo famoso blog sull’ottimizzazione dei motori di ricerca, SEO by the Sea, conta oltre 1.000 articoli ed è un vero punto di riferimento per gli esperti SEO. Le esperienze di lavoro di Bill includono collaborazioni con brand Fortune 500 e alcuni dei più grandi siti web al mondo. Oggi è direttore delle ricerche SEO per Go Fish Digital. Abbiamo avuto l’opportunità di parlare con Bill e chiedergli cosa significa oggi fare SEO e quale sarà il futuro di questa tecnica.

bill slawskiCosa significa per te fare SEO?

SEO significa soddisfare le esigenze situazionali e informative di un pubblico interessato a beni e servizi da te offerti fornendo loro informazioni autorevoli e affidabili.

Google sta spingendo sempre più l’ottimizzazione organica. Cosa significa dunque fare link building al giorno d’oggi?

La link building idealmente viene dall’essere considerati la migliore fonte di informazioni su un determinato argomento che interessa alle persone e rispondere alle loro possibili domande. Solo creando una buona immagine, le persone che arrivano sul tuo sito, decidono di affidarti anche i loro visitatori. L’idea alla base è che potresti soddisfare i loro interessi.

Le attività dei social network contribuiscono al ranking di ricerca organica. Pensi che i Social Signal siamo importanti per le aziende?

L’attività sui social network potrebbe avere un’influenza diretta sul posizionamento del tuo sito nei risultati di ricerca, ma quello che maggiormente conta di una presenza forte e interessante sui social è la fiducia che puoi ispirare verso il tuo marchio e a sua volta nei tuoi prodotti e servizi.

Qual è il ruolo dei nuovi gTLD nel ranking?

Non ci sono riferimenti ai nuovi domini generici di primo livello in brevetti Google in pendenza o approvati. Inoltre, i referenti Google ci hanno detto che non esiste un trattamento preferenziale per i nuovi gTLD nelle classifiche di ricerca.

Quali sono i fattori di ranking più importanti oggi secondo la tua esperienza?

I fattori di classifica più importanti di Google oggi sono contenuti e link. Google utilizza i contenuti per determinare il grado di pertinenza di una pagina con un termine di ricerca, e i link per determinare quanto una pagina possa essere autorevole per lo stesso termine di ricerca. Google si sta muovendo verso l’uso di dati strutturati per aiutare a rispondere alle query, le quali possono fare affidamento su fatti e cose corroboranti come la fiducia basata sulla conoscenza per fornire risposte alle domande.

Quali aggiornamenti dovremmo aspettarci nei prossimi anni?

Probabilmente vedremo nuove estensioni dello schema per più settori. Probabilmente vedremo un maggiore utilizzo della ricerca per foto/schema attraverso qualcosa di simile a Google Lens. Mappe interne per grandi edifici, stazioni di transito, centri commerciali, aeroporti. Potremmo essere in grado di vedere i risultati del database di un sito web direttamente nei risultati di ricerca, con la possibilità di acquistare direttamente da lì. Più annunci nel riquadro Informazioni per variazioni di prodotti basati su entità visualizzate (come biglietti per spettacoli, performance live streaming, show registrati). Maggiori ricerche su base vocale su una varietà di tipi di dispositivi.

La SEO esisterà ancora fra 10 anni?

Le persone continueranno a eseguire ricerche anche fra 10 anni e beni e servizi continueranno a essere messi in vendita. La SEO aiuterà a far raggiungere alle persone quello che cercano.

Bill Slawski parlerà di schemi, dati strutturati e authority in occasione del SMLX Milan, l’evento dedicato a Search and Social Media. I lettori di news.srl possono registrarsi a un prezzo agevolato cliccando qui.

Non fermarti qui! Potrebbero interessarti anche questi articoli
Indicizzazione profili social su Google: ecco cosa fare
Quattro aspetti SEO per un sito mobile friendly
I nuovi gTLD come fattore SEO?

Simone Catania

Classe 88, nato e cresciuto ai piedi dell’Etna, il cognome non mente. Non scrivo l’apostrofo invece dell’accento. Addomestico la punteggiatura per professione.

www.register.srl

www.register.srl

X