Ancora oggi, ci sono moltissime persone poco consapevoli di quanto sia importante saper vendere, ma soprattutto che inorridiscono anche solo a sentir nominare la parola “vendita”. C’è chi dice a priori “no, non fa per me!”; altri pensano di conoscere perfettamente tutte le tecniche di vendita, altri ancora pensano che vendere sia un dono e non un’abilità da acquisire. Niente di più sbagliato! I grandi venditori non sono nati tali ma hanno studiato e si sono impegnati per diventare i migliori. Inoltre, non devi essere un venditore nell’accezione più nota del temine per utilizzare le tecniche di vendita.

5 tecniche di vendita efficaci per avere successo

Pensa all’ultima volta che hai convinto i tuoi figli a finire le verdure nel piatto o che hai persuaso i tuoi genitori a prestarti la macchina per il weekend – che tu ci creda o no, in questi momenti sei riuscito a vendere qualcosa! Ogni imprenditore deve saper vendere sé stesso tanto quanto il proprio business per riuscire ad avere successo. Il messaggio è che difficilmente riuscirai a raggiungere il successo nella vita senza imparare a vendere. E se pensi che la vendita non faccia per te, non preoccuparti, puoi imparare le tecniche di vendita con la formazione e l’esperienza. Ti basterà tenere a mente queste 5 tecniche di vendita, consigliate e testate da Mirko Cuneo, imprenditore digitale e CEO di Nextre Engineering, per la gestione della propria attività.

Impara a vendere te stesso

Non focalizzarti solo su prodotti e servizi, ma fai luce su te stesso per riuscire a stringere una relazione con il tuo interlocutore. Questo perché, se una persona deve cedere dei soldi duramente guadagnati, li darà più volentieri a qualcuno per cui prova stima e simpatia. Assicurati di conoscere il prodotto e di presentarti al meglio. Raccontagli una storia, fallo ridere e fai in modo che la tua personalità risalti in modo positivo. Sii il venditore dal quale tu stesso vorresti comprare.

Ascolta più di quanto parli

I cattivi venditori non possono fare a meno di vantarsi di quanto siano fantastici i loro prodotti – ne parlano di continuo e senza sosta! I bravi venditori, invece, ascoltano quello che i loro clienti hanno da dire. Prestano attenzione ai loro bisogni sin dall’inizio e presentano il prodotto come una soluzione ai loro problemi. Quando tieni a mente il modo in cui potresti risultare utile al tuo potenziale cliente, il tuo discorso di vendita si rivelerà molto più efficace!

Impara a riconoscere il target giusto

Se stai vendendo un prodotto che costa 50.000 euro, non provare a venderlo a una persona il cui budget è di 2.000 euro. Un errore comune che i venditori fanno è quello di provare a vendere tutto a tutti, a prescindere. Non farlo! Accertati prima che quello che stai vendendo soddisfi i bisogni dei tuoi potenziali clienti e che sia un acquisto alla loro portata. Avrai sicuramente più chance di concludere la vendita!

Cerca di capire che cosa motiva il tuo potenziale cliente

Perché alle persone dovrebbe interessare quello che vendi? Come potrebbe risultare veramente utile il tuo prodotto o servizio? Ricorda che il pensiero fisso del tuo interlocutore sarà “…e io cosa ci guadagno?”, perciò non ti dimenticare di mettere bene in risalto tutti i vantaggi che il tuo cliente trarrà dalla tua offerta. Presta attenzione a ciò che motiva i tuoi potenziali clienti e poi guidali all’interno del tuo discorso.

Sii semplice

Non complicare il tuo discorso solo per sembrare più esperto. Quello che contraddistingue la tua bravura è la tua capacità di rendere famigliare un argomento a coloro che ne sanno poco o niente. Quindi, rendi semplice il tuo discorso e non essere troppo tecnico. Come puoi riuscirci? Con tanta esperienza sul campo.

Conclusioni

La chiave del successo nelle vendite è pensare alla persona a cui stai vendendo. Fai in modo che il tuo approccio includa i suoi bisogni e pensa a come si potrebbe sentire dopo il vostro incontro. Ricorda che non esistono i venditori nati. Con impegno, studio e applicando le giuste tecniche di vendita diventerai anche tu un esperto.

Potrebbe interessarti leggere
Volere, sapere, implementare: ciò che ti rende un vero leader digitale
Turismo e digitale: un connubio vincente per le aziende

X