Le imprese italiane sono sempre più social e sempre più mobile

Secondo il Report Digital 2017 recentemente diffuso da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, le aziende italiane sono sempre più social e sempre più mobile: più della metà della popolazione mondiale usa almeno uno smartphone. report 2017Guardando con attenzione i dati, emergono una serie di conclusioni di valore per le imprese, utili per comprendere non solo i dati reali del contesto digitale italiano, ma anche le reali implicazioni che questi possono avere sul business e sulla società in generale, in uno scenario che cambia velocemente.

Secondo il report su una popolazione di quasi 60 milioni di abitanti, più di 39 milioni utilizzano Internet , mentre 31 milioni (il 52% del totale) sono attivi sui social media. Di questi, 28 milioni accedono ai propri social preferiti con uno smartphone (il 47%) – segno che questi strumenti sono sempre più parte integrante della quotidianità. È interessante per una lettura in ottica di strategia marketing multi-target leggere come il Report confermi che l’età rappresenta un fattore sempre più trasversale, rivelando come i social media non colpiscano solo i più giovani, ma siano uno strumento d’informazione e comunicazione alla portata di tutti. Emerge poi la conferma della continua crescita di Facebook e dell’integrazione dei social nella vita di tutti i giorni (con un +91% nelle connessioni da mobile). Facebook cresce sempre di più: da 10 anni è la piattaforma social più usata. Se consideriamo tutto il suo ecosistema, che include Instagram, WhatsApp e Messenger, l’audience è costituita oggi da 4.37 miliardi di persone.

È soprattutto evidente che il 2016 sia stato l’anno di un’ulteriore crescita nell’utilizzo di Internet a livello globale, con forte incremento di quasi tutti gli indicatori rispetto al 2015. Nel 2017 sono 77 miliardi gli utenti Internet, con una penetrazione del 50% sulla popolazione mondiale; 80 miliardi gli utenti di social media, con una penetrazione del 37%; 92 miliardi quelli mobile, con una penetrazione del 66%; 56 miliardi gli utenti di social media, con una penetrazione del 34% e 61 miliardi quelli di e-commerce, con una penetrazione del 22%.

Interessante anche il dato che attesta che più di una persona su cinque della popolazione mondiale ha effettuato almeno un acquisto online negli ultimi 30 giorni (rispetto alla data di emissione del Report). Suggeriamo alle aziende di analizzare con attenzione questo ed altri aspetti, tra quelli emersi, nel valutare giornalmente la propria strategia di approccio ai rispettivi target. Digital e Social sono ormai le parole d’ordine che nessun settore d’impresa può ignorare.

X